Cucciolata Labrador

La cucciolata di labrador è nata 12/06/ 2015.  Neri e Gialli CONSEGNA DAL 12 Agosto 2015

I Nostri cuccioli vengono consegnati    dopo il 60° giorno di età muniti della prima vaccinazione e con microchip (con la conseguente iscrizione all'anagrafe canina, iscrizione al ROI e pedigree ENCI).

I genitori dei nostri cuccioli sono tutti controllati ufficialmente per le malattie ereditarie, purtroppo ciò non ne garantisce l'assenza nei cuccioli. E' obbligo per noi allevatori partire con gli stalloni e le fattrici controllati e certificati.

Il pedigree è l'albero genealogico del vostro cucciolo richiedetelo sempre. Il costo del pedigree per noi allevatori è di poche decine di euro, per questo motivo non è giustificata una netta differenza di costo con o senza pedigree. Si ricorda, inoltre, che il nostro allevamento é soggetto alla fatturazione del cucciolo.

Si riceve solo su appuntamentoTenendo presente che la visione averrà solo dopo la prima vaccinazione e l'inserimento del microchip al 45° giorno dalla data di nacita, dando precedenza a coloro che avranno prenotato il cucciolo.

Disponibilità attuale:  


  • ,I NOSTRI CUCCIOLI SONO SOGGETTI A FATTURAZIONE, IL C0STO DEL CUCCIOLO NON VARIA DAL SESSO o COLORE 

Vi mostriamo i genitori dei cuccioli:

FATTRICE ANTEA della Coda Allegra.
(La mamma)

STALLONE Mallon's Heart of GOLd ( allevamento enci INtipama)
(Il papà)

                cliccare qui per leggere il pedigree 

 

 



 

 

cliccare qui per leggere il pedigree

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Perchè il Labrador? Perchè il Golden? 

  • Sono adatti per la caccia del resto sono dei Retriever.
  • Ma sono anche cani da fiuto, utilizzabili per la ricerca del tartufo e molto utilizzati dalle Forze dell’Ordine come cani anti-droga ed anti-esplosivi oltre che dal Soccorso Alpino e dalla Protezione Civile per la ricerca di persone scomparse e dispersi.
  • Sono cani da compagnia, molto socievoli e pazienti. Tra quelli più adatti come guida per ciechi e molto idonei alla pet theraphy, considerando però che se si lasciano soli un cucciolo di età inferiore a 1, 5 - 2 anni ed un bambino, entrambi nervosetti potrebbero farsi male a vicenda. 
  • Amano l’acqua più di ogni altra razza, sono ottimi nuotatori e facilmente addestrabili al salvataggio in acqua.

Insomma, il Labrador è un cane tra i più duttili. Caratteristiche del Labrador: i colori ammessi sono tre giallo, nero e marrone; chiaramente, il diverso colore non implica un cambio di attitudini. Caratteristiche del Golden: i colori amessi sono due Oro e Crema (bianco).

Labrador Retriever

È una razza canina originaria dell'isola di Terranova, facente parte del gruppo dei Retriever, allevata e selezionata a partire dal XIX secolo. Cane di stazza media, di buon temperamento, intelligente, socievole, docile e robusto, eccellente nuotatore (anche grazie alla "palmatura" delle zampe), in origine è stato utilizzato soprattutto dai cacciatori come cane da riporto.

La sua indole buona e il carattere facile all'apprendimento lo rendono adatto ad essere addestrato allo svolgimento di moltissime attività, dall'assistenza ai non vedenti, al soccorso in acqua, alla ricerca di persone. Grazie al suo carattere estremamente docile ed affettuoso è un ottimo cane da compagnia, particolarmente adatto a vivere in una famiglia dove ci siano anche dei bambini. È un cane molto esuberante, sempre pronto al gioco e all'avventura e sempre felice di apprendere e fare nuove conoscenze. Oggi il Labrador è un cane polivalente, viene usato con ottimi risultati dalle Forze dell'Ordine per la ricerca di esplosivi e stupefacenti, dalla Protezione Civile come unità da soccorso su macerie e su valanga, come cane guida per i non vedenti e soprattutto come cane da compagnia; in questo campo sta riscuotendo molto successo.

I maschi hanno un'altezza di 56/58 cm ed un peso compreso tra i 31 e i 40 kg. Le femmine sono di norma pochi centimetri più basse (53/56 cm) e pesano dai 27 ai 34 chili. La testa è larga, solida e appuntita, con tartufo ampio e dentatura a forbice. Il tartufo deve essere di colore nero, non sono ammessi altri colori. Gli occhi sono marroni o color nocciola. Le orecchie devono essere triangolari con attaccatura un po' arretrata e devono pendere. Il collo è vigoroso, di media lunghezza e senza bargia. Il petto è profondo e largo. Il pelo è duro, liscio, molto spesso e lanoso, con sottopelo insensibile all'acqua, di colore nero, marrone ("chocolate") o miele ("champagne"), sempre unicolore. La coda è di media lunghezza, grossa alla base e sottile verso la punta,come quella della lontra, ricoperta da pelo fitto e corto.